15/06/13

D'antan o trendy ma sempre lambrusco

L'estate, più che a centellinare con reverenza, induce al sorso generoso e meglio se ci aiutano l'acidità e la vista d'un bicchiere o di una bottiglia imperlati di goccioline, che lasciano pregustare un ristoro all'arsura. Ecco allora che la scelta per aggiornare la nostra Home Page è caduta su una selezione di briosi e pimpanti lambruschi e che ad aprire come suol dire le danze è il Remigio 101 Lambrusco di Sorbara Ca' De' Medici [nella foto in basso a destra una simpatica scena allo stand dell'Azienda al Vinitaly 2013], dedicato al capostipite dell'azienda di Reggio Emilia Remigio Medici.

22/04/12

Selvatico o elegante ma pur sempre Borgogna

Attendevamo con una certa curiosità l’occasione di degustare i vini del progetto Finage -Appellazioni e Vignerons Ancestrali di Borgogna, di cui diciamo in dettaglio nel box “Conoscere per capire” di questa Home Page, sia per gli obiettivi ambiziosi che persegue, sia perché in casa Selectus la regione in questione è particolarmente amata.

11/08/11

Rosa plurale

Un po’ la stagione, che fa apprezzare le bottiglie imperlate di goccioline appena estratte dal secchiello del ghiaccio o dal frigorifero, un po’ il colore che s’associa all’ottimismo (e Dio sa se ne abbiamo bisogno ultimamente), un po’, infine, perché più delle altre la tipologia alterna presso degustatori e consumatori momenti di acritico entusiasmo ad altri di pressoché totale oblio, ci siamo decisi a dedicare la nostra home page ai rosati: fermi o appena mossi, in quanto di bollicine in rosa, in primis il Cruasé Docg che reca il nostro marchio, ci siamo qua e là occupati nel nostro sito.

23/03/11

Il sospirato Brunello con una sorpresa

Pulizie di primavera e anche la nostra Home Page s'aggiorna: il tema è il Brunello di Montalcino D.O.C.G., un cult wine di cui in genere si parla più di quanto lo si assaggi. Ci tiene compagnia l'enogastronomo Romolo Cacciatori, titolare del sito www.cacciatori.org. Abbiamo stappato le bottiglie per tempo, eppure nei casi più interessanti il vino continuerà ad evolversi utilmente anche quando saremo oramai passati alla conversazione conviviale.

17/11/10

Le bollicine metodo classico firmate Selectus accettano il confronto

C’è un po’ d’elettricità nell’aria mentre siamo riuniti attorno ad un tavolo per la degustazione che periodicamente aggiorna la nostra pagina d’apertura. Debuttano, infatti, i tre spumanti metodo classico da noi prodotti nell’Oltrepò Pavese, per la prima volta buttati nella mischia e messi a confronto con analoghe bollicine dell’area, e assume concretezza il progetto, già illustrato nelle News di questa pagina, a cui rimandiamo, di proporre anche in Italia il ruolo del négociant francese, selezionatore ed elaboratore di piccole eccellenze di nicchia, che firma e delle quali si fa garante verso il consumatore.

precedente

Successivo

La tua mail